Questo sito utilizza cookies al fine di migliorare i servizi offerti grazie all’analisi delle tue abitudini di navigazione web. Se decidi di continuare a navigare nelle pagine di questo sito, accetterai automaticamente i loro termini e condizioni d’uso. Per ulteriori informazioni circa la configurazione dei cookies visita Política dei cookies

La partecipazione ai Webinar CRS è molto semplice e intuitiva

Se è CRS

Il Webinar CRS è GRATUITO e, pertanto, non devi far altro che aspettare l’e-mail con l’invito a partecipare al Webinar, quindi procedere con la registrazione.

Se NON sei CRS

Devi comunicare il tuo interesse nel partecipare al Webinar attraverso l’e-mail info@crsitaly.it, dopodiché riceverai una conferma della tua preiscrizione.

Se non sei Membro CRS dovrai procedere al pagamento del Webinar. Una volta inoltrataci la contabile del pagamento effettuato riceverai un’e-mail con l’invito a partecipare al Webinar, a questo punto potrai registrarti.

Fai clic qui per sapere come diventare Membro CRS (link PDF di Richiesta membro CRS)

Se vuoi partecipare a un Webinar non devi far altro che attenerti a quanto segue:

1

Requisiti per partecipare ai Webinar CRS:

Sistema Operativo: Windows® 7, Vista, XP o 2003 Server

Sistema Operativo: Mac® OS X 10.5 o versión más reciente. Teléfono móvil. Iphone®/iPad®/ Smartphone o tablet Android

2

La comunicazione avrà luogo attraverso il SISTEMA AUDIO, che utilizza microfono ed altoparlanti del computer o del dispositivo. Si preferisci potrai utilizzare gli auricolari col microfono incorporato.

3

Il giorno del

  1. Accedi al link del webinar che troverai nell’invito ricevuto via e-mail
  2. Scarica l’applicazione
  3. Collegati al Webinar all’ora indicata

Per domande o dubbi relazionati al Webinar invia un’e-mail a: info@crsitaly.it

Non dimenticare di annotare giorno ed ora del Webinar CRS nella tua Agenda y/o Outlook.. Anche se l’applicazione del Webinar dispone di un sistema di avvisi automatici (inviati alla vigilia ed ore prima l’inizio del Webinar), è sempre consigliabile annotarlo in agenda affinché poi non si sovrapponga ad altri impegni fissati in seguito.